Che emozioni con la DH delle leggende e il party del mitico Steve Peat

Comunicato stampa

UCI 2016 MOUNTAIN BIKE AND TRIALS WORLD CHAMPIOSHIPS

Il ricco programma dei Campionati del Mondo UCI MTB è impreziosito da due eventi collaterali, la Legend DH e l’omaggio a Steve Peat. Il primo, fortemente voluto da Pier Paolo “Pippo” Marani, festeggia un quarto di secolo di storia della Downhill italiana. Sabato 10 settembre alle 17.15 si riuniranno da Daolasa i protagonisti dei 25 anni trascorsi dai Mondiali 1991 de Il Ciocco.
Parteciperanno molti degli atleti italiani che hanno fatto la storia del movimento internazionale, di cui alcuni anche protagonisti dell’evento iridato del ’91: Corrado Hérin (foto) e Giovanna Bonazzi, i discesisti più titolati e freschi vincitori del titolo Masters in Val di Sole nelle rispettive categorie (50-54 anni maschile e femminile).

Tra gli invitati troviamo anche Paolo Caramellino, grande interprete delle due ruote a motori e a pedali, l’olimpionica Paola Pezzo e Paolo Rosola, mentre Bruno Zanchi, vincitore nel 1991 tra gli Junior, non parteciperà a causa di problemi fisici, ma sarà comunque a disposizione di tutti i fan e gli appassionati. La Downhill delle leggende coinvolgerà altri nomi importanti: il delegato UCI David Vazquez Lopez, il vulcanico commentatore Red Bull Rob Warner e il suo compagno di avventura Claudio Caluori. Gli ultimi due, nella tradizionale video preview del tracciato di gara (qui il link YouTube: www.youtube.com/watch?v=_3WvymUEDk8), hanno coinvolto quella che sarà la vera star, sua maestà Steve “Peaty” Peat. Tra soste più o meno forzate – a causa del grandissimo impegno fisico e tecnico per affrontare una Black Snake più sfidante che mai, oltre a salutare il “papà” della pista, Pippo Marani – chiacchiere di Caluori e parolacce di Warner coperte da doverosi bip, hanno scortato uno tra i più grandi interpreti di sempre del downhill.

Il secondo appuntamento conivolgerà il discesista inglese che chiuderà ufficialmente la carriera in occasione del Campionato del Mondo UCI Mountain Bike and Trials Val di Sole 2016. Gli organizzatori, con il presidente Aldo Bordati e il segretario Sergio Battistini in accordo con l’UCI, hanno deciso di riconoscergli il giusto tributo: il grande campione sarà l’apripista della gara di Downhill prevista domenica 11 settembre, insieme al paraciclista Alessandro “Carbonhook” Avigliano. A fine gara (ore 16.00) sarà ovviamente il protagonista dello Steve Peat Special Party.

La Downhill delle leggende di sabato sera (ore 17.15) e il tributo a Peaty di domenica pomeriggio, rappresentano un motivo in più per essere presenti in Val di Sole e non perdere l’occasione di ammirare non solo i grandi campioni del presente ma anche quelli del passato, che hanno contribuito a plasmare l’attuale panorama della downhill mondiale.

Info
Sabato 10 settembre: 17.15 The Downhill Legends Reunion
Domenica 11 settembre: 16.00 Steve Peat Special Party

(Photocredit: Pierre Teyssot)