Cattaneo a segno in Repubblica Ceca, bene anche Debertolis e Wohlgemuth

Comunicato stampa

Cattaneo

Trasferta ricca di soddisfazioni per la Wilier Force, che ha corso da assoluta protagonista alla Rusava K50, in Repubblica Ceca, imponendosi nella classifica assoluta con Johnny Cattaneo e in quella master con il campione del mondo marathon 2004 Massimo Debertolis (quarto assoluto), mentre l’altoatesino Michael Wohlgemuth, sesto nella graduatoria finale, si è classificato terzo nella categoria under 23.

La gara ceca ha chiamato i biker al via a confrontarsi su un percorso di 50 chilometri, caratterizzato da 1100 metri di dislivello positivo e da un percorso molto veloce che presentava alcuni tratti tecnici. La squadra, capitanata dal bergamasco Johnny Cattaneo, ha fatto visita allo sponsor Force e si è poi presentata ai nastri di partenza della Rusava K50, dominando la scena. Nelle fasi calde della gara, si sono avvantaggiati in quattro, ovvero Cattaneo, i due biker di casa Pavel Skalicky e Jan Fojtik e l’altro portacolori della Wilier Force Massimo Debertolis, con l’under 23 altoatesino Michael Wohlgemuth a inseguire assieme ad altri due atleti.

Nel finale, dopo una fase di studio, Cattaneo ha sferrato l’attacco decisivo ed è andato a tagliare il traguardo in solitaria con il tempo di 1h41’10”. Skalicky e Fojtik si sono giocati la piazza d’onore allo sprint, classificatisi nell’ordine con un distacco di 37 secondi, mentre l’esperto Debertolis ha chiuso ottimo quarto a 1’09” dal vincitore. Per il biker trentino c’è stata anche la gioia della vittoria nella categoria master, con Wohlgemuth che ha tagliato il traguardo in sesta posizione a 4’23” da Cattaneo, terzo nella graduatoria riservata agli under 23.