Canfield Brothers svela i dettagli della sospensione CBF

    Canfield Brothers rilascia ufficialmente i dettagli della sua sospensione brevettata CBF (Canfield Balance Formula). Uno schema di sospensione, già adottato dai modelli Balance e Riot, che ha richiesto oltre 7 anni di sviluppo e che è stato progettato per offrire un’elevata efficienza di pedalata impedendo l’affondamento della bici per tutta la durata della corsa della sospensione e indipendentemente dal SAG adottato.

    full_HP_Image_180548

    Secondo Chris Canfield, co-fondatore di Canfield Brothers ed esperto di sospensioni, la maggior parte degli schemi di sospensione si concentrano sull’Instant Center, e sono efficienti solo in una parte molto limitata della corsa quando le forze indotte dalla pedalata risultano equilibrate con quel punto, da cui la necessità di impostare un corretto SAG.

    Basandosi sullo schema a link parallelo adottato da Canfield Brothers fin dagli anni ’90, lo schema CBF bilancia le forze indotte dalla pedalata indirizzandole attraverso il Centro di Curvatura, un punto concentrato poco al di sopra della guarnitura, verso il punto dell’Instant Center, come mostra l’immagine in basso.

    CBF_animation

    Il risultato, secondo Canfield Brothers, è una sospensione molto efficiente ed allo stesso tempo attiva, indipendente dal SAG, dall’escursione e dalle forze indotte dalla pedalata e dalla frenata.

    Maggiori informazioni su canfield-balance-formula.com.