Campionato Mondiale 4X: bronzo storico di Giovanni Pozzoni

Comunicato stampa

Per la prima volta in assoluto un azzurro sale sul podio mondiale – Il titolo iridato è andato allo svedese Felix Beckeman, argento al francese Quentin Derbier.

 Un bronzo che profuma di leggenda. Giovanni Pozzoni regala una giornata memorabile per tutto il movimento della MTB italiano: per la prima volta in assoluto un atleta azzurro sale sul podio di un Mondiale Four-Cross. Lo ha fatto ieri sera Pozzoni (Team Le Marmotte Loreto) con una prova maiuscola, incredibile, andata oltre ogni più rosea aspettativa. Un successo dalla carica emozionale ancora più elevata perché ottenuto in Italia, sulla pista di Commezzadura, in Val di Sole. Il titolo iridato è andato allo svedese Felix Beckeman, con il francese Quentin Derbier medaglia d’argento.

21055992_1438880496194874_9051008030396058912_o

“È andata benissimo, non pensavo di poter arrivare fino a qui – ha commentato raggiante Pozzoni con la medaglia di bronzo al collo –. Sono davvero felicissimo di questo terzo posto, non credo che potesse andare meglio di così”.

Due anni fa mancò le semifinali per un soffio. Quest’anno è riuscito nell’impresa di arrivare a giocarsi un posto sul podio che ha conquistato con grande caparbietà. Lo stesso Pozzoni – pluricampione italiano di specialità – nel 2013 aveva conquistato una medaglia d’argento al Campionato Europeo. Ma questo bronzo al Mondiale ha tutto un altro sapore e un significato speciale. Oggi arriva finalmente il risultato tanto ambito, e le lacrime faticano a farsi trattenere: dopo il traguardo Giovanni Pozzoni, 21enne lecchese di Brivio, è scoppiato in un pianto di gioia. Una soddisfazione grandissima che arriva a culmine di anni di sacrifici e che ripaga il grande lavoro svolto anche dalla sua società.

21055034_1438515546231369_4679535711819312481_o

NDR – i risultati degli altri italiani: Giacomo Fantoni 11°, Roberto Cristofoli 13°.

Il video replay dell’evento.

21125466_1438880386194885_120093919378874169_o 21125410_1438880086194915_1561883183591470887_o 21122546_1438880166194907_2830276472011875677_o 21083491_1438880232861567_6739333803948685838_o 21083461_1438880099528247_9175454471044889657_o 21083441_1438880092861581_4372814870768290636_o 21056253_1438880486194875_4969644673743661076_o 21055974_1438880449528212_1105401311127590464_o 21055145_1438880159528241_3806587279405875075_o 21055130_1438880572861533_8562958852151300907_o 21055079_1438880376194886_2543134701887195853_o 21055045_1438880236194900_2908547481120697697_o 20989289_1438880296194894_2236018780088938352_o