Campionati Mondiali XCO Master: oro a Zampese e bronzo a Zamboni

Comunicato stampa

L’Italiano Fabio Zampese è il Campione del Mondo Uci Mtb Master Val di Sole 2016 nella categoria 30-34, quella più competitiva a livello internazionale. Il vicentino di Mussolente ha vinto per distacco la gara disputata nella piana dei laghetti di San Leonardo a Vermiglio, nel Trentino occidentale. Al via con i colori dell’Asd Bike Pro Action ha portato a termine i sei giri del percorso di 4,5Km (con 190 metri di dislivello) in 1h25:30, con 1:10 di vantaggio sullo svizzero Juerg Graf e di 3:10 sul trentino Andrea Zamboni (Brao Caffè – Unterthuner), alla sua prima partecipazione iridata.

UCI 2016 MOUNTAIN BIKE AND TRIALS WORLD CHAMPIOSHIPS

Per Zampese è il terzo titolo iridato da affiancare ai due vinti in Brasile 2012 e in Sud Africa 2013. Lo scorso anno ad Andorra finì terzo mentre a Lillehammer 2014 fu costretto al ritiro per una foratura. In carriera vanta cinque titoli italiani di Cross country, di cui uno nella specialità team relay. Gareggia da venti anni e ha colto il terzo titolo iridato nell’ultimo anno di gare nella categoria 30-34. “Ho allungato nel quarto giro perche mi sentivo veramente bene – commenta – e ho visto che lo svizzero Graf non riusciva a rispondermi. A quel punto ho insistito perché volevo giocarmi fino in fondo l’ultima chance a disposizione prima del cambio di categoria. E’ andata bene”.

L’elvetico Graf vanta un passato nel mondo delle gare Elite, con un 24/o posto ottenuto nella gara Cross country di Coppa del Mondo, nella tappa proprio della val di Sole 2013 vinta dal connazionale Nino Schurter laureatosi campione olimpico ad agosto ai Giochi di Rio. Il padre Graf è il selezionatore della nazionale Svizzera è ieri ha chiuso la 13/o posto la gara della Cat. 50-59 vinta dal bresciano Natale Bettineschi.

UCI 2016 MOUNTAIN BIKE AND TRIALS WORLD CHAMPIOSHIPS

Andrea Zamboni è uno specialista del Cross country ed era alla prima partecipazione mondiale. La val di Sole gli porta decisamente bene perche domenica scorsa ha chiuso secondo domenica nella Val di Sole Marathon sul tracciato di 40Km. “Questo bronzo è certamente il risultato della mia carriera e conquistarlo qui in Trentino, a casa mia, è veramente molto bello – spiega -. Sono contento perchè è un bel mondiale anche per la mia società Brao Caffè – Unterthuner. Credo che patron Fontanari possa essere felice del risultato qui in val di Sole, con il nuovo oro di Janes e del mio terzo posto”.

Classifiche complete qui.