Campania DH Cup – #1 & Gravity Challenge – #1: al Peroni Bike Park si aprono i giochi

Comunicato stampa

Domenica 19 Marzo 2017, la stagione 2017 del Downhill Campano è partita alla grande a Rotondi (AV) con la prima gara di apertura del Gravity Challenge ed anche della Coppa DH riservata a biker Campani. La gara ha visto anche la presenza di Romano Favoino, grande appassionato di DH, organizzatore del Gravitalia ed anche parte della Struttura Tecnica Nazionale della FCI.

Degna di menzione e’ l’iniziativa proposta ed accolta da tutti i team e gli enti organizzativi della gara di mandare un saluto a Walter Belli riservando per l’appunto il suo numero preferito, Grande Walter! un grosso saluto da tutti noi lontani per geografia ma uniti dalla passione.

6497156f0d04c1ff1231043f616bc1a7_w1200

Anche quest’anno la squadra ASD Vesuvio Mountainbike da sfoggio del suo vivaio agonistico e giovanile con i suoi ragazzi: Pasquale Cioffi (attuale campione regionale in carica) primo di Categoria Juniores ed anche Terzo assoluto seguito da Italo Pedone; Nella categoria allievi vediamo il gia’ noto Alessandro Cucco (leader della coppa, cat. Allievi) secondo di categoria cedere il passo alla new entry Adriano Franciosi. A loro il compito arduo di riuscire a portare in Campania il primo titolo nazionale della nostra storia.

4dce0ec69dd05973095813dfd7a5a26f_w1200

Come non sottolineare la benvenuta presenza di ben due atlete categoria Woman Master, Mariateresa Miranda, della ASD Mavin Bike e Loredana Giacomantuono, First Lady della ASD Project Freeride.

Spostando lo sguardo sulle categorie Elite Master, notiamo come i ragazzi della ASD MTB Evoli Crew siano tra i più combattivi quest’anno: ben due gare da organizzare per il 2017, non li distolgono infatti dalle performance atletiche. Punta di diamante è il già noto Alessandro Naccarato, campione regionale in carica e leader della attuale classifica di Coppa seguito dall’atleta Carmine Crisci dei Project Freeride, squadra di casa al Peroni ed Antonio Castaldo dei Mavin Bike ASD.

Per la categoria M1, Claudio Spolsino e Franco Morrone sempre della ASD MTB Evoli Crew, rispettivamente secondo e quarto nella classifica assoluta ma anche leader della classifica M1, seguiti dal terzo incomodo Cristian Paciello della Project Freeride. Sempre per la squadra MTB Evoli Crew, una menzione speciale per la mascotte della squadra il cane DHiva, campione DH ad honorem, categoria “Quattro Zampe”.

Nella categoria M2 vediamo l’alternanza tra due squadre con i suoi atleti la ASD Cicloo detiene i primi due posti di categoria rispettivamente Nicola Chianese ed Aniello Granata, primo e secondo di categoria. Seguono la coppia di nemici-amici Angelo Corcione e Marco Paolo Menditto (quest’ultimo campione della coppa 2016) rispettivamente terzo e quarto di categoria delal squadra ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra.

Nella categoria M3 Umberto Barone, tiene alto il nome dei Salerno Freeride con il suo primo posto di categoria rubando la scena all’attuale campione regionale Gianluca Crocetta dei ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra che lo segue a ruota sul podio. New entry al terzo posto con un paio di Jeans e di scarpe colorate da fare invida ad un ragazzino, l’atleta Paolo Sorrentino della ASD Movicoast Sport e Turismo di Ravello irrompe nel DH campano dopo più di venti anni di assenza.

Nella categoria M4 non abbiamo grosse sorprese, infatti il presidente Luca Montanino della ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra, continua a macinare vittorie su vittorie, salendo anche al Peroni sul piu’ alto gradino del podio. Quest’anno pero’ non avra’ vita facile in quanto Luigi Vitale della MTB Evoli Crew e Roberto Buccino della sua stessa squadra, salgono a podio insieme a lui e gia’ giurano vendetta al presidente.

Arriviamo quindi alla parte Senior ovvero M5 della Classifica dove ben tre atleti si giocano il titolo. Un incredibile Pasquale Bruno della Vesuvio Mountainbike, che con stile ed esperienza domina la classifiche discesistiche Campane e difende molto bene il suo titolo di Campione Regionale dagli inseguitori ovvero Gerardo Sorrentino della asd MOVICOAST SPORT E TURISMO che prova a portare nella discesa tutta l’esperienza accumulata come Campione Regionale2016 di Enduro e dallo Yul Brinner del DH Campano Vincenzo Charlier sempre della ASD MTB Evoli Crew.

Chiudono per eta’ ma non certo per i loro tempi i due amiconi di vecchia data, Massimo Gambini della ASD MTB Evoli Crew, endurista di Moto per fede ma vero amante delle due ruote con e senza motore e dal John Tomac del ciclismo Campano, Ferdinando Panagrosso della ASD Cicloo rispettivamente leader della classifica M6 ed M7.

Infine alcune menzioni speciali vanno a Pasquale Amore della ASD Taburno Bike Brothers come vincitore della classifica riservata alle monopiastra alla ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra che rimane la squadra piu’ numerosa della Campania ed anzi si apprestano a raggiungere per primi quota 100 atleti! Ed infine un saluto a Giovanni Rispoli, gia’ leader della classifica 2016 ed a cui un brutto incidente ha impedito la corretta conclusione della gara ed il suo accesso alle classifiche: buona ripresa, Giovanni!

Ci vediamo tutti il 30 Aprile al Charlie Track, percorso storico nelle discipline di discesa campane!