BresciaCup – #4: 4º XC M.te Regogna nel segno di Oscar Lazzaroni

Comunicato stampa

Edizione record per l’XC di Rezzato che riporta il vero cross country sui sentieri cittadini del Mte Regogna. Sul tecnico e difficile tracciato è il biker bergamasco ad aggiudicarsi la vittoria assoluta nella 4ª prova del Circuito Bresciacup 2015 precedendo Bettelli ed Oliva. Nicoletta Bresciani è la prima donna davanti alla Tresoldi ed alla Casati.

La quarta sinfonia del Circuito Bresciacup 2015 la suona il biker bergamasco Oscar Lazzaroni che sul tecnico e difficile tracciato del 4º XC Mte.Regogna – 18º Mem. Borgognoni –  2º Tr.Bricoman non ha rivali e centra una vittoria che segna un’edizione storica per la manifestazione allestita dai ragazzi dell’MTB Italia che nella mattina di domenica 24 maggio hanno accolto oltre 220 bikers ai nastri di partenza.

OSCAR LAZZARONI_REZZATO

Non sono bastate le piogge dei giorni prima a fermare il lavoro della macchina organizzativa che ha risposto con professionalità e competenza al consenso dei tanti appassionati e dei molti giovani che ancora una volta hanno scelto il Circuito Bresciacup decidendo di correre il vero cross country la dove qualità e servizi sono tra i punti cardine della manifestazione. Ed è proprio il programma dell’evento a proporre, come grande novità dell’edizione 2015 dell’XC Mte Regogna, le due gare per dare spazio alle categorie giovanili così come la linea guida del Circuito Bresciacup 2015 voleva. È così che in Gara 1 tocca ad Esordienti ed Allievi sfidarsi su di un tracciato a loro appositamente disegnato.

Marta Zanga (Team Bramati) vince tra le Es1 mantenendo la leadership di categoria così come la compagna Martina Bassi tra le Es2. Ilaria Pola (Melavì Focus) è la prima donna nella categoria Al1 mentre Katia Moro (Pavan Free Bike) centra la quarta vittoria consecutiva tra le Al2 così come Davide Zanoletti (Team Bike Rocks) tra gli Es2 mentre Luca Gavardi (Sorisolese) sale sul gradino più alto tra gli Es1. Marco de Piaz (Melavì Focus) si aggiudica la vittoria tra gli Al1 mentre il compagno di squadra Andrea Martinelli primeggia tra gli Al2.

Gara 2 apre invece al rivisto tracciato delle edizioni passate e la già fitta rete di single tracks vede l’innesto di alcune nuove varianti che hanno caratterizzato e piacevolmente alimentato, le sorti agonistiche della gara. “Il fondo di gara ovviamente si presentava più scivoloso che in condizione di assoluto asciutto – hanno commentato gli organizzatori – ma siamo soddisfatti perché il terreno ha tenuto comunque bene e tutti i bikers hanno potuto pedalare senza disagi estremi.” Ed è proprio sulle rampe dell’Xc Mte Regogna e lungo i suoi toboga che l’orobico Oscar Lazzaroni (WR Compositi) costruisce non solo la vittoria assoluta ma anche quella di categoria tra i M3. Secondo gradino del podio per l’atleta elite Pierluigi Bettelli (Bi&Esse Carrera) davanti al giovane compagno Vittorio Oliva che completa il podio.

Quarta piazza assoluta per Federico Rizza (Manuel Bike) che vince la EM2 mentre Stefano Rizza (Boario), quinto, si aggiudica la vittoria tra gli M1. Simone Vecchia (Manuel Bike) è primo tra gli EM1, il compagno Andrea Pasini sale sul gradino più alto tra gli M2, Gianluca Bianchi (Stefana Bike) vince la M4, Natale Bettineschi (Boario) la M5 e Claudio Zanoletti (Orobie Cup) la M6. Tripletta del Titici Factory Team tra gli Junior Con Michele Cappelli, Marco Mazzucchelli e Giovanni Quaini nell’ordine mentre in campo femminile è la bergamasca Nicoletta Bresciani (Scott RT) la prima a tagliare il traguardo aggiudicandosi anche la vittoria nella categoria Open. Elosie Tresoldi (Team Bramati), prima tra le EWS è la seconda classificata, Corinne Casati (KTM Dama), prima Junior, chiude terza assoluta mentre Raffaella de Lorenzi (MDL) vince nella W2 davanti alla leader Daniela Poetini (Sellero).

PODIO ASSOLUTO REZZATO

Siamo molto soddisfatti di come quest’anno si è svolta la nostra manifestazione e per come il pubblico e gli atleti hanno apprezzato il nostro lavoro e le nostre scelte – ha commentato Mauro Zambelli, presidente dell’MTB Italia – quest’anno abbiamo seguito ed appoggiato appieno la linea decisa con tutti gli organizzatori del Circuito Bresciacup 2015. Abbiamo creduto nel progetto legato ai giovani ed alla specialità del cross country. Abbiamo dovuto lavorare molto e per questo abbiamo molte persone da dover ringraziare, dai volontari del nostro gruppo agli amici fino agli Alpini di Rezzato. Un bellissimo risultato che ci appaga di ogni sforzo. Grazie a tutti i partecipanti ed un arrivederci all’edizione 2016.”

LEADERS DOPO REZZATO

Il calendario 2015 della Bresciacup:
domenica 29 marzo: Braone – ID gara: 77273
sabato 25 aprile: Agnosine – ID gara: 77275
venerdì 1 maggio: Tremosine – ID gara: 67174
domenica 24 maggio: Rezzato – ID gara: 77279
domenica 2 agosto: Sellero – ID gara: 77283
domenica 23 agosto: Niardo – ID gara: 77284
domenica 20 settembre: Nave – ID gara: 77290

Seguite il circuito Bresciacup attraverso il sito web ufficiale www.bresciacup.it, su Facebook cliccando sulla pagina ufficiale Circuito Bresciacup oppure su Twitter seguendo BScup15.

Classifiche complete qui.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here