Boom Atestina Superbike: presentata la Gran Combinata della Serenissima

Comunicato stampa

 

Sul mitico “Muro” il GPM Selle San Marco con sorpresa.

WP_000720

Una cosa è certa, che i bikers iscritti fin’ora non si sentiranno soli ad Atestina Superbike.
Grazie al buon andamento dei circuiti MTB Ahead Tour che è partito con 237 abbonati, IMA Scapin, Veneto MTB Tour e alla Gran Combinata della Serenissima, che stanno ancora raccogliendo importanti consensi,  Atestina Superbike a metà marzo si trova ad avere già oltre 600 iscritti, grazie anche a coloro che puntano alle prime griglie e che si sono iscritti alla singola gara.
Il C.O. di Atestina informa che terrà aperti i “cancelli” della prima griglia abbonati ancora per una settimana, cioè fino a domenica 22 marzo, da quella data in poi gli iscritti passeranno nelle griglie retrostanti in base alla data d’iscrizione.
Inutile sarà poi presentare curriculum o fare richieste spesso assurde per partire davanti a chi ha creduto nella gara fin da subito e non ha atteso le previsioni meteo dell’ultimo momento!!!

cartello muro

Ecco come saranno predisposte le griglie di partenza:
1 griglia: open
2 griglia: primi 5 top class 2015 XCO, primi 3 di cat. IMA Scapin, Veneto MTB Tour, MTB ahead Tour e primi 3 di categoria 2014, Campioni Italiani XCO e MX
3 griglia: abbonamenti circuiti di appartenenza, Gran Combinata Serenissima fino a domenica 22 marzo e primi iscritti fino alla stessa data.
4 griglia: iscritti fino al 30 aprile
5 e 6 suddivise in due con iscritti dal primo maggio
Non verranno tenuti in considerazione titoli degli Enti, essendo gara FCI, o risultati ottenuti in circuiti diversi da quelli a cui appartiene Atestina Superbike.
Le possibilità per ottenere una buona posizione ci sono, basterà approfittarne subito.

Una grande novità sarà che la “Selle San Marco” festeggerà i suoi 80 anni proprio ad Atestina Superbike, dove per l’occasione verrà predisposto il GPM, con arco Selle San Marco e speaker, per il quale verranno apposti per tempo cartelli indicatori in zona “Pianoro” per il pubblico, invitandolo ad andare a tifare i bikers proprio nel punto più terribile, dove verrà anche predisposto il mitico cartello all’inizio dell’asperità.

Appuntamento, quindi, il 14 giugno, per il grande evento dei Colli Euganei: Atestina Superbike.