Bike Festival 2016 – Magura Vyron eLect




Magura ha portato a Riva del Garda il suo nuovo reggisella Vyron eLect ad attuazione elettronica tramite comando wireless.

_DSC1561-2

Il comando remoto eLect utilizza il protocollo di comunicazione ANT+, lo stesso già da tempo utilizzato con successo da alcuni ciclocomputer e da Magura stessa per il controllo delle sue sospensioni.

Il comando è dotato di tre tasti, di cui quello centrale serve ad attuare il reggisella ed una volta azionato sarà la pressione sulla sella a farla abbassare. L’abbassamento avviene grazie ad un motore ubicato nel reggisella ed alimentato da una batteria. Per far rialzare la sella basterà premere nuovamente lo stesso pulsante. Gli altri due tasti presenti sul comando servono ad attuare eventualmente i controlli elettronici sulle sospensioni Magura.

_DSC1567

La batteria si trova nella parte posteriore del reggisella. La sua ricarica avviene in circa 3 ore tramite un cavo USB. La durata prevista è di circa 400 cicli.

_DSC1565

_DSC1566

Il Vyron è disponibile nella sola escursione da 150 mm e nei diametri da 30,9 e 31,6 mm. E’ in vendita al prezzo di € 400. Al Bike Festival l’abbiamo visto in funzione e saremmo molto curiosi di metterlo alla prova sulla lunga durata.

www.magura.com

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *