Atestina Superbike: buone le previsioni meteo per un grande evento sportivo

Comunicato stampa

Previsioni meteo ottimali, temperature gradevoli e logistica al top. Ottimo il flusso delle iscrizioni e arrivano i big. Quattro telecamere a servizio di Atestina Superbike.

partenza2014-2

Finalmente arrivano segnali positivi per quanto riguarda le previsioni meteo: Atestina Superbike si dovrebbe correre col sole, ma anche con una temperatura gradevole che va dai 21 ai 23 gradi.

Temperature che faranno in modo che i bikers si divertano, perchè con la pioggia, ma anche con l’afa, le rampe dei Colli Euganei si fanno sentire.

La logistica del Paleste, poi, è qualcosa di unico. Gli spazi al coperto e arieggiati di questa struttura, renderanno gradevole anche il post gara.

Continuano copiose le iscrizioni veramente da tutta Italia: Veneto, Friuli, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Liguria, Puglia, Lazio e addirittura Sicilia, cose da non credere, dimostrazione che Atestina Superbike ha il suo appeal personale, ormai consolidato, senza contare che la posizione geografica diventa fondamentale.

La start list parla molto Colombiano, perchè due pezzi da novanta saranno in prima fila: Leo Paez e Hilvar Malaver neo vice Campione Panamericano marathon daranno battaglia a Marzio Deho, Pietro Sarai & C dell’ Olympia Polimedical, ma anche al duo Taddei

Francesco Failli e Francesco Casagrande e a Vittorio Oliva dell’ X-Team CarbonHubo.  La medaglia di bronzo ai Campionati Italiani marathon, Maria Cristina Nisi, tenterà di vincere la sua prima Atestina Superbike, ma anche il parterre femminile è di grande spessore agonistico.

Ben quattro telecamere lavoreranno per consegnare agli appassionati un prodotto televisivo di alta qualità su rete nazionale, Paolo Malfer, speaker di rinomata esperienza detterà i tempi all’arrivo, mentre Guido barbato sarà collegato in diretta dal “Muro” col centro storico.

Nel Frattempo in Piazza Maggiore, uno spettacolo di bike trial tenuto da Daniel De Giampietro (Val di Fassa Bike) terrà impegnato il pubblico fino all’arrivo.

Insomma: tutto pront per la nona edizione di Atestina Superbike, che anche quest’anno sarà protagonista nel panorama dell granfondo italiane.