Atestina Superbike: alberghi già pieni a tre settimane dalla gara. E’ boom

Comunicato stampa

 

Importante lavoro televisivo ad Atestina Superbike: la gara estense verrà seguita da ben quattro telecamere e andrà su rete nazionale.

Non poteva andare meglio di così la campagna iscrizioni di Atestina Superbike. Sono tantissime le sorprese che metterà in campo la granfondo “Euganea”, ma sono altrettanto importanti le presenze dei team agonistici ed amatoriali.
Visto l’ottimo andamento dei tre circuiti di cui fa parte Atestina Superbike, cioè Ima Scapin, MTB Ahead Tour e Veneto MTB Tour e della Gran Combinata della Serenissima di cui fanno anche parte la 24h della Serenissima e la GF South Berica, tutto fa presagire che quest’anno via Matteotti, cioè il ring di partenza, diverrà stretta.

Importante è l’intervento di un nuovo ed importantissimo sponsor a livello nazionale, extra settore, che lo scorso anno si è avvicinato in sordina alla granfondo estense, ma che quest’anno assieme a Valbona SPA e ProAction riempirà il pacco gara di Atestina Superbike.
I controlli sul percorso e le novità riguardanti il muro, specie su facebook, stanno alzando l’adrenalina, ma le sorprese non finiranno li.
Altre piccole varianti verranno apportate, dovute anche al compromesso che il C.O. deve tenere per dare continuità a questo importante appuntamento.
Intanto la corsa agli alberghi è alta e in città non rimangono molte camere libere, ma nel sito internet, nella pagina dedicata, sono citate anche le strutture convenzionate: http://www.atestinasuperbike.it/dovealloggiare.php
Importante anche per i team pro e per quelli amatoriali: ospitalità e richieste per aree team dovranno essere richieste scrivendo a info@atestinasuperbike.itentro e non oltre venerdì 5 giugno a causa delle modifiche alla logistica che sono state apportate a causa dell’inagibilità del Paleste che normalmente ospitava pasta party ed iscrizioni.

A breve daremo informazioni sulle novità della logistica.
Intanto tutto sta procedendo per il TV delle Terme a Valsanzibio, per il Dente del Diavolo e per l’allestimento del “Muro”. Proprio grazie a quest’ultima novità lo speakeraggio di Guido Barbato prima verrà effettuato sopra la “Scajara” e poi sul GPM Selle San Marco sopra il terribile “Muro”.

Tutte le info nella pagina fb https://www.facebook.com/atestinasuperbike e nel sito www.atestinasuperbike.it

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here