Archiviata la prima tappa del circuito MTB Tour Toscana

Comunicato stampa

 

Si è svolta domenica 22 marzo 2015 la prima prova del circuito MTB Tour Toscana con la 9° edizione della GF delle Terme nella cittadina di Montecatini Terme.

Purtroppo gli organizzatori del Mtb Montecatini hanno dovuto fare i conti a pochi minuti dal via con un imprevisto che nessuno vorrebbe vedere accadere alla propria manifestazione: ignoti hanno abbattuto VOLONTARIAMENTE degli alberi sul tracciato di gara, posizionandoli poi in modo da ostacolare il transito dei bikers. Proprio per questo motivo la partenza della gara ha subito un ritardo di ben 50 minuti, il tempo necessario da parte dell’organizzazione di ripristinare il percorso.

Ottocentocinquanta sono stati coloro che hanno preso il via della GF delle Terme, un numero elevato ma soprattutto un alto livello in merito alla qualità dei concorrenti, in quanto erano presenti a Montecatini i migliori bikers a livello nazionale e non: lo spagnolo Gutierrez, Fabian Rabensteiner, Damiano Ferrarro e Nadir Colledani per la Selle San Marco Trek, i portacolori della Silmax X-Bionic Samuele Porro (vincitore della scorsa edizione), Longa e Pallhuber, i due ragazzi della Bianchi I. Idro Tony Longo e Leonardo Paez, il russo Alexey Medvedev ed il norvegese Alexander Laugesen portacolori del Reparto Corse Polimedical, la Scapin Soudal con Elena Gaddoni (Daniele Mensi non ha preso il via a causa dei postumi di una caduta riportata durante il ritiro con la nazionale ad Alassio).

Come annunciato nei vari comunicati stampa, gli organizzatori della gara di Montecatini avevano dovuto fare i conti a un paio di settimane dalla manifestazione con una tempesta ventosa che aveva seriamente danneggiato il percorso originale e quindi la nona edizione della gara si è dovuta correre su un tracciato in gran parte modificato e soprattutto accorciato a livello di chilometri.

toscana1

I protagonisti della corsa sono stati lo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez ed il colombiano Hector Leonardo Paez Leon, hanno fatto una condotta di gara in solitaria fino al GPM quando il ragazzo della Bianchi I. Idro ha provato l’allungo sul suo compagno di fuga che gli ha permesso di prendere quei secondi necessari in vista della parte finale di gara. Purtroppo per lui però sull’ultima discesa Gutierrez rientrava e riusciva a schivare alcuni concorrenti del percorso corto andando poi a immettersi per primo nel fettucciato ricavato nel parco delle terme La Salute dov’era posto l’arrivo e a vincere con un tempo di un’ora e 42 minuti con una media di oltre 31km/h. Per il secondo anno consecutivo al colombiano andava la seconda piazza per solo cinque secondi, completava il podio il trentino Tony Longo. Per quanto riguarda la corsa femminile, la favorita di giornata Elena Gaddoni ha preso il comando della gara dai primi chilometri e non l’ha più mollato per tutti i 42 chilometri in programma e chiudendo con un tempo di 2 ore e 13 minuti; gli altri due gradini del podio sono andati a Pamela Rinaldi e a Cristiana Tamburini.

toscana2

Classifica assoluta maschile:
1. Alvarez Gutierrez Ivan (Team Selle San Marco Trek) – 1 ora 42’40”
2. Paez Leon Hector Leonardo (I. Idro Drain Bianchi) – 1 ora 42’45”
3. Longo Tony (I. Idro Drain Bianchi) – 1 ora 43’46”
4. Casagrande Francesco (Cicli Taddei) – 1 ora 44’59”
5. Rabensteiner Fabian (Team Selle San Marco Trek) – 1 ora 45’42”
6. Medvedev Alexey (Reparto Corse Polimedical) – 1 ora 45’54”
7. Porro Samuele (Silmax X-Bionic) – 1 ora 46’01”
8. Failli Francesco (Cicli Taddei) – 1 ora 46’03”
9. Testi Nicola (Cicli Taddei) – 1 ora 47’48”
10. Colledani Nadir (Team Selle San Marco Trek) – 1 ora 48’44”

Le classifiche complete sono consultabili sul sito www.winningtimesportservices.it

toscana3

I leaders sul giro lungo del MTB Tour Toscana

toscana4

I leaders sul giro corto del MTB Tour Toscana

Il circuito MTB Tour Toscana vedrà la sua seconda tappa domenica 12 aprile 2015 con la GF Val di Merse a Rosia (Si), che segnerà il via dell’edizione 2015 del circuito IMA Scapin.

Maggiori informazioni sul sito www.mtbtourtoscana.com.