Aperte le iscrizioni agli Assoluti Europei di Enduro UEC

Comunicato stampa

Ieri mattina alle 7:00 in punto si sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla prima edizione degli Assoluti Europei di Enduro e sono già un centinaio gli atleti che si sono registrati all’evento. Tra sole otto settimane a Kirchberg Tirol (Brixental) verranno incoronati i campioni Europei dell’Enduro, quindi preparatevi per sfidare i biker che confluiranno là da 17 nazioni, tra i quali alcuni dei migliori atleti a livello mondiale!

c7faf090-4558-49da-8d9b-12d2dbce0a8a

Come mancare ad un appuntamento così importante e davvero unico, visto che per la prima volta nella storia delle competizioni di Enduro sarà organizzato sotto l’egida della UCI. I posti a disposizione agli Assoluti Europei di Enduro UEC sono 350 e non saranno limitati solamente alle categorie Elite Woman e Men, ma si potranno contendere il titolo anche gli atleti delle categorie Master e Junior.

Saranno presenti bikers di 17 nazioni, tra cui sicuramente la Francia, l’Inghilterra, l’Italia, la Spagna e la Germania, e sono già molti i grandi nomi che si schiereranno al via per rappresentare il proprio paese; possiamo citare i campioni come Jeròme Clementz (vincitore della EWS 2013) e Remy Absalon (FRA), Anneke Beerten (Ned) e l’attuale campionessa Mondiale Tracy Mosley (GB), ma questo è solo l’inizio.

La località che ospiterà gli Assoluti Europei di Enduro UEC sarà Kirchberg, situata nel Tirolo meridionale e più esattamente tra la Kitzbüheler Alpen e la Brixental. La zona non è assolutamente nuova ad ospitare grandi eventi e gli organizzatori non si faranno trovare impreparati. Infatti già altre series importanti del panorama enduristico hanno trovato pane per i loro denti qui in passato, ma soprattutto va citata la tappa del mondiale di Bike Marathon, disputata proprio nella stessa zona nel 2013.

Siamo sicuri che le eccellenti strutture e l’ormai consolidato network di singletrail locali saranno la configurazione ottimale per la perfetta riuscita di un appuntamento agonistico di questo spessore internazionale.

Iscrizioni direttamente dal sito:  www.europeanenduroseries.com

(Photo credits: Tom Bause)