Alta Valtellina Bike Marathon: 2200 iscritti per l’8^ edizione

Comunicato stampa

Molta attesa a Bormio Valdidentro località Rasin per la 8^ edizione della marathon nazionale Alta Valtellina Bike Marathon che proporrà un percorso spettacolare ed in parte rinnovato di 95 km e 3500m di dislivello caratterizzato dalle tre salite principali di Passo Trela, Passo Alpisella e San Colombano.
Ampiamente soddisfatto il Comitato organizzatore che annuncia ai nastri di partenza oltre 2200 bikers fra professionisti amatori ed escursionisti, provenienti da tutte le regioni d’Italia, dalla vicina Svizzera, Austria e Germania.
Allo start che verrà dato alle ore 8.15 di sabato 30 luglio risponderanno presente la maggior parte dei team più importanti del movimento offroad nazionale e non solo.
Si tratta di una classica prova alpina, punto fermo del calendario estivo di ogni biker che sarà valevole per il circuito Marathon Tour della FCI, oltre che per Prestigio MTB e Alpine Pearls mtb Cup ed inoltre assegnerà le maglie di campione regionale e provinciale marathon FCI.
Partendo  dalle atlete del gentil sesso è confermata la presenza della 24 enne vincitrice lo scorso anno e campionessa italiana Marathon in carica Valentina Frasisti del team Titici Racing team, vincitrice anche della prova del marathon tour di Sestrieres e sesta al Mondiale Marathon in Francia alla Roc Laissagais.
A sfidare la biker lombarda ci sara’ l’amica e ottima quinta al Mondiale Marathon francese Mara Fumagalli del team KTM Protek DAMA, vincitrice proprio della ultima prova del Marathon Tour in Abruzzo e titolare della maglia di leader del Marathon Tour.
Occhi puntati anche su un’altra protagonista della stagione 2016, la plurivittoriosa e medaglia di bronzo sia ai campionati italiani marathon che alla Sella Ronda Hero, Maria Cristina Nisi, vera dominatrice delle gare del centro Italia.
Tra le altre possibili outsider la piemontese Costanza Fasolis (team Reparto sport Lee Cougan) oltre che la ligure Gaia Ravaioli compagna di team della Nisi al team Bike Garage e gia’ vincitrice in una prova della Coppa Piemonte.
Ultima ma non meno importante segnaliamo la presenza della graziosa testimonial di Bormio, la tedesca Nadine Rieder che é campionessa di Germania XCE in carica.
Passando ai favoriti in campo maschile primo della lista il campione italiano marathon in carica Juri Ragnoli (team SCOTT), che andrà a caccia del tris avendo già vinto in Alta Valtellina nel 2011 e 2013 quando però la gara aveva la sede di partenza ed arrivo a Bormio.
Sempre in casa SCOTT di patron Mario Noris da seguire attentamente la gara di Cristiano Salerno, alla sua prima stagione completa in mtb, ex prof su strada e che vanta già quest’anno una vittoria prestigiosa a Sestrieres nella 3.a prova del Marathon Tour.
In cerca del suo primo ambito successo in Alta Valtellina il già due volte campione italiano MarathonSamuele Porro del team TREK Selle San Marco, terzo lo scorso anno a Valdidentro e terzo anche a fine maggio nei campionati italiani Marathon della Divinus bike dove ha ceduto la sua maglia tricolore a Ragnoli.
Presente in forze il team toscano della Soudal Parkpre che schiera ben quattro Elite tra cui spiccano i nomi del bresciano Cristian Cominelli recente vincitore del Wilier Trophy Cortina e quello di Daniele Mensi vincitore tra le altre gare in cui ha brillato in questa stagione alla Da Piazza Piazza.
Purtroppo assente il vincitore del 2015 perchè impegnato in Russia, Alexey Medvedev, con il suo ex team della Olympia Polimedical vedremo ai nastri di partenza il veterano della Mtb italiana Marzio Deho, recente vincitore della Himalyan Highest Mtb race.
Per il team piemontese del Reparto Sport Leecougan al via il promettente Luca Ronchi, recente vincitore della Gf La Comba Oscura in Piemonte e sul gradino piu’ basso del podio alla Kronplatzking.
Con lui anche l’emergente biker piemontese di soli 23 anni Adriano Caratide, sempre piazzato nelle Top10 delle marathon nazionali ed attualmente terzo nella classifica del Marathon Tour.
Altro team piemontese presente in forza la Silmax X Bionic con ben 5 Elite tra cui spiccano i nomi dGiacomo Antonello e dei fratelli Crisi, Roberto ed Emanuele.
Ha risposto presente anche il team con sede a Cavarzere (Venezia) Torpado Factory team con i tre EliteMarco Pretolani, Gabriele Bosisio e Riccardo Chiarini, quest’ultimo molto in forma e di recente secondo alla Kronplatzking di San Vigilio di Marebbe (Bz).
Per il team KTM Protek DAMA di patron Nunzio Avventura in gara anche il giovane e promettente biker colombiano Arango Roman Santiago, mentre sempre tra i bikers stranieri di spicco da segnalare i due tedeschi Andre Kinzel e Philip Abels, oltre a tre Elite polacchi tra cui la Solus Katarina.
Tra i bikers locali e perfetti conoscitori del tracciato il livignasco Mattia Longa (RH Cannondale racing), di recente 12. nella classifica finale della BIKE Transalp in coppia con Damiano Lenzi.
Con lui sempre alla Transalp il biker di Sondalo Igor Baretto (team Iseo Gruppo Nulli) che ha dato spettacolo anche in discesa cogliendo il 17. posto assoluto ma anche e soprattutto la maglia di leader della Enduro Challenge.
Siamo pronti al decollo a tutti gli amici bikers auguriamo:
UNA STRAORDINARIA IMPRESA FIRMATA ALTA VALTELLINA BIKE MARATHON!!!