Alla Roc Marathon vince Geismayr, Rabensteiner e la Nisi 3°




22279533_308189012995769_8850015186860539383_n

Si è svolta oggi a Frejus, in Costa Azzurra, la Roc Marathon, primo importante appuntamento dell’edizione 2017 della Roc d’Azur. Una gara che si è sviluppata su un tracciato di 86 km e 2300 metri di dislivello, con sezioni veloci alternate a tratti più impegnativi.

Il successo è andato all’austriaco Daniel Geismayr, che ha coperto la distanza in 3h 52’19”, precedendo al traguardo con un vantaggio di circa 3 minuti il Campione del Mondo Marathon Alban Lakata. Poco dietro Lakata è giunto al traguardo Fabian Rabensteiner (Trek-Selle San Marco).

Buone prestazioni anche per gli altri italiani in gara, con Michele Casagrande 6°, Riccardo Chiarini 9°, Elia Favilli 15°, Giuseppe Lamastra 18°, Jacopo Billi 19°, Massimo Debertolis 21°, Stefano Valdrighi 29°, Cristian Cominelli 31°, Daniele Mensi 32°, Paolo Paviolo 37°, Andrea Righettini 39°.

In campo femminile la vittoria è andata alla Campionessa del Mondo Marathon, la danese Annika Langvad, che ha preceduto al traguardo, con un vantaggio di circa 15 minuti Hildegunn Hovdenak. Terza posizione per la nostra Maria Cristina Nisi, che a sua volta ha preceduto Jessica Pellizzaro. Le altre italiane: Cristiana Tamburini 10°, Nicoletta Ferrero 13°, Susanna Chaussadis 18°.

Classifiche complete

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *