Alla Montagnetta arriva anche Linus: “Quanta voglia di MTB a Milano!”




Comunicato stampa

Il celebre conduttore radiofonico di Radio Deejay gusterà dal vivo lo spettacolo delle ruote grasse al Monte Stella, una delle sue zone d’allenamento predilette: “La Montagnetta è casa mia, non vedo l’ora di vederla accesa dai riders”.

unnamed

Il bello degli eventi di successo è la loro capacità di superare i confini di un settore specifico, e diventare fenomeni di costume. Del successo de “La Montagnetta MTB” parlano i diecimila spettatori dell’anno scorso, ed ecco allora che fra tanti rider di primo piano, tifosi delle ruote grasse e semplici curiosi, a scoprire il fascino della MTB a Milano arriva anche una delle voci radiofoniche più popolari in Italia, anche fra gli sportivi.

Pasquale Di Molfetta, al secolo Linus, storico conduttore di Radio Deejay e sportivo praticante, sarà domani, domenica, sul percorso della seconda tappa degli Internazionali d’Italia Series. Un’esperienza nuova per lui, noto appassionato di podismo e di ciclismo su strada, ma che si diletta anche in mountain bike, soprattutto nei periodi di vacanza.

Sarà un’esperienza particolare – racconta Linus, – anche perché la gara si svolge in una location, il Monte Stella, che è praticamente casa mia. E’ qui che vengo spesso ad allenarmi nella corsa, come fanno tantissimi altri milanesi: è un percorso molto allenante, e sarà divertente vedere come sarà interpretato da questi fenomeni delle due ruote a pedali. Sarà una “trasformazione” interessante.”

Non sono mai stato ad una gara di mountain bike,” ha proseguito il conduttore, “ma da appassionato sportivo mi è capitato di seguire qualche evento in TV. La marcia in più di La Montagnetta MTB credo sia il contesto cittadino: qui a Milano si percepisce tanto interesse e movimento attorno a questa gara. Portare un evento sportivo nel cuore di un grande centro, vicino alla gente, credo gli dia un sapore diverso. So che gli Internazionali d’Italia MTB stanno portando avanti questo tipo di strategia, e penso sia qualcosa di molto bello.

Proprio alla vigilia della gara, Linus ha fatto anche un incontro interessante: “Stamattina uscendo di casa ho incrociato Marco Aurelio Fontana con la sua bici. Ho avuto occasione di conoscerlo e di chiacchierare a lungo con lui. E’ un bel personaggio, spero per lui che domani possa conservare la maglia di leader degli Internazionali.

Intanto nel pomeriggio di sabato gli atleti hanno scoperto i segreti del tracciato della Montagnetta: “E’ bello e duro – ha commentato il CT della Nazionale Italiana Mirko Celestino – con tanti saliscendi che restano nelle gambe. Vedremo un bello spettacolo, e fortunatamente stavolta è attesa una gara asciutta.

Commenti positivi anche da parte del Team Manager del Cannondale Factory Racing, Daniel Hespeler: “Il percorso mi piace, e piace anche ai nostri ragazzi. Forse è più adatto a Manuel Fumic che a Maxime Marotte, ma staremo a vedere.

Domenica sera alle 21.00 una sintesi di 30 minuti con gli highlights della giornata andrà in onda in streaming sulla pagina Facebook PMG Sport, su www.pmgsport.it e su www.corrieredellosport.it.

 

IL PROGRAMMA DI MILANO – LA MONTAGNETTA MTB

Domenica 12 Marzo 2017
7:30 – 8:00 – Prove libere del percorso
8:30 – 9:15 – Gara Esordienti 1° Anno Maschile e Femminile
8:35 – 9:15 – Gara Esordienti 2° Anno Maschile e Femminile

9:30 – 10:15 – Gara Allievi 1° Anno Maschile e Femminile

9:35 – 10:15 – Gara Allievi 2° Anno Maschile e Femminile

10:30 – 12:00 – Gara Open e Juniores Femminile

12:30 – 14:00 – Gara Open Maschile

14:30 – 15:30 – Gara Juniores Maschile UCI Junior Series

Formazione delle griglie 15 minuti prima della partenza.

 

IL CALENDARIO DI INTERNAZIONALI D’ITALIA SERIES 2017

4 Marzo 2017: Verona MTB International
12 Marzo 2017: Milano “La Montagnetta”
2 Aprile 2017: Trofeo Delcar – Montichiari (BS)
9 Aprile 2017: Marlene Südtirol Sunshine Race – Nalles (BZ)
3 Giugno 2017: Courmayeur Internazionale (AO)

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *