Alla 6 Ore degli Etruschi impegno e divertimento garantito con Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini

La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini è riuscita a lasciare il segno anche nell’ultima gara endurance dell’anno solare 2014 partecipando alla 6 Ore degli Etruschi inserita nel campionato Endurance CSI Lazio 2014: 120 i partenti di scena sul circuito di 3700 metri allestito all’interno dell’agriturismo Centro Vacanze Sasso con la regia organizzativa de La Tana delle 29 di Maurizio De Zuliani.

Ottimi riscontri per il team della Perla del Tirreno sia con i singoli che con le formazioni da 2 e 3 elementi riportando brillanti risultati con l’evidente soddisfazione del presidente Stefano Carnesecchi.

In ambito femminile grande prova di Elisabetta Dani che, alla luce del recente trionfo assoluto all’Endurance Tour, non si è di certo risparmiata dominando davanti alle colleghe Serena Nicosanti e Francesca Patti.

6 Ore degli Etruschi 2014 Elisabetta Dani primo posto tra le solitarie

Il duo composto da Federico Forti e Massimiliano Chiavacci ha legittimato la conquista del titolo regionale CSI Lazio con un ottimo primo posto, portando entrambi a termine una gara priva di errori. Non da meno sono stati i team da tre elementi con Francesco Farinato, Emanuele Zena, Jeferson Benato classificati al secondo posto, Fabio Pisanelli, Angelo Tisato e Daniele Galletti al settimo, Andrea Ferrante, Alessio Pastori e Domenico Garofalo al decimo.

6 Ore degli Etruschi 2014 Daniele Galletti

6 Ore degli Etruschi 2014 il duo Forti-Chiavacci al primo posto

Hanno preso il via in un apposito team da tre anche Vincenzo Scozzafava, Paolo Tempestini e Mariangela Roncacci nell’ottica di preparare al meglio l’esordio di ciclocross domenica 19 al Roma Master Cross ai Granai.

6 Ore degli Etruschi 2014 Mariangela Roncacci
Renato Remoli (quarto di categoria), Gianluca Piermattei (quinto), Alessandro Costa, Stefano Carnesecchi, Giulio Poduti, Giuseppe Girardi, Massimiliano Bigini, Gualtiero Pili e Giovanni Gatti (quest’ultimo in qualità di ospite perché agonista come élite e di scena solo nella prima ora e mezza di corsa), si sono messi in evidenza nella gara riservata ai solitari pedalando in maniera costante con l’obiettivo di finire la corsa.

“ Ancora una volta ringrazio tutti i componenti della squadra – è stato il commento di Stefano Carnesecchi –  protagonisti di un’altra domenica esemplare che ci ha permesso di concludere in modo positivo questa trasferta a pochi passi da casa e di chiudere in grande stile la stagione con le gare di mountain bike ”.

www.mtbsantamarinella.it

 

Luca Alò

 

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here