Al XX Gaerne MTB Trophy una splendida doppietta Bianchi

Comunicato stampa

Chiara Teocchi, campionessa italiana in carica e il francese Stephane Tempier, siglano l’albo d’oro del XX Gaerne Trophy.

Start Open

Tutti i pronostici erano a favore di Marco Aurelio Fontana, anche se: “Ho avuto una settimana piena d’impegni, molto stancante-commenta il prorider della Bianchi-sapevo che Stephane era molto in forma. Va bene così, sono contento per il mio compagno di squadra, è la sua prima vittoria stagionale e se la merita tutta”.

1o Giro

Chiara Teocchi, bissa la vittoria dello scorso anno: “Vincere qui a Maser su questo percorso spettacolare, nella gara del nostro sponsor Gaerne, non ha prezzo. Sono partita subito in testa e ho cercato di guadagnare un discreto vantaggio: gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e poi Serena Calvetti è un’avversaria temibile. Ringrazio i ragazzi del Mtb Club perché hanno creduto in me e il nostro sponsor Gaerne per tutto quello che ha fatto e fa per la mountain bike”.

Chiara Teocchi 1

La gara Open maschile, per nulla scontata, ha lasciato col fiato sospeso fino all’ultimo. Il primo giro un gruppetto di testa formato da Fontana, Bertolini, Tempier e i Braidot, ha imposto il ritmo di gara. Ma già dal secondo giro, Fontana comincia a perdere terreno e Tempier passa in testa con Bertolini che non molla la ruota. Sulle retrovie, Botero e Braidot lottano per il podio. A questo punto la gara si gioca tra il francese e Bertolini. Colpo di scena, Bertolini fora e lascia strada libera a Tempier che aumenta notevolmente il suo distacco dagli inseguitori. Nella battute finali, guizzo di Bertolini che riesce a mantenere la seconda posizione. Il terzo gradino del podio è del colombiano del Team Ktm Protek, Jhonatan Botero su Luca Braidot.

Arrivo Tempier

Così all’arrivo Stephane Tempier: “Gara molto dura, incerta fino all’ultimo anche se mi sentivo molto bene. Gioele Bertolini non mi ha mai mollato e io ho approfittato della sua foratura per prendere il largo e ipotecare la mia vittoria. Prima volta che vinco a Maser e prima vittoria stagionale. Percorso perfetto, bravi i ragazzi del Mtb Club Gaerne”.

Gioele Bertolini, rassegnato: “Peccato per la foratura, sarebbe stato un bel testa a testa tra me e il francese. C’era un punto con dei sassi molto appuntiti, Stephane è riuscito ad evitarli mentre io ci sono passato proprio sopra”.

Luca Braidot, alla fine ha concluso la sua gara in quarta posizione. “Non è stata una gran giornata oggi: si è bloccata la forcella e non riuscendo più ad ammortizzare mi è uscito un mal di schiena che ha reso tutto più difficile. Peccato ci tenevo a far bene qui a Maser”.

I primi 10 Open maschile:

1 TEMPIER STEPHANE EL 02D1896 BIANCHI COUNTERVAIL 01:30:16
2 BERTOLINI GIOELE UN 02W3641 TEAM NOB SELLE ITALIA a 01:13
3 BOTERO VILLAGAS JHONNATAN EL KTM – PROTEK – DAMA a 01:30
4 BRAIDOT LUCA EL 11G0228 C.S. CARABINIERI a 01:43
5 FONTANA MARCO AURELIO EL 02D1896 BIANCHI COUNTERVAIL a 01:52
6 RIGHETTINI ANDREA EL 02H4187 KTM – PROTEK – DAMA a 01:56
7 LONGO TONY EL 20A1214 WILIER FORCE SQUADRA CORSE a 02:08
8 BRAIDOT DANIELE EL 11G0228 C.S. CARABINIERI a 03:03
9 TABACCHI MIRKO EL 11G0228 C.S. CARABINIERI a 03:35
10 VIEIDER MAXIMILIAN EL 03U3158 TORPADO GABOGAS a 04:02

Le prime 10 Open femminile:

1 TEOCCHI CHIARA DU 02D1896 BIANCHI COUNTERVAIL 01:34:57
2 CALVETTI SERENA DE 03H3087 TEAM DAMIL – GT TREVISAN a 01:26
3 MARCHET GIORGIA DE 03L2941 FOUR ES RACING TEAM a 02:41
4 QUINTERO PINEDA YOSIANA DU KTM – PROTEK – DAMA a 05:23
5 PELLIZZARO JESSICA DU 03H3186 TEAM RUDY PROJECT – XCR a 08:15
6 VERRANDO ALESSIA DE 20J0315 TEAM LAPIERRE – TRENTINO – ALE’ a 14:52
7 CAMPANARI ANGELA DU 09Y0801 SUPERBIKE BRAVI PLATFORM TEAM a 17:55
8 PIANA FEDERICA DU 06C1289 PB CARBOBIKE O’CLOCK a 18:19
9 PILAT NOEMI DU 03Q2315 CUBE CRAZY VICTORIA BIKE a 21:35
10 MICHIELETTO GIOVANNA DU 03L2941 FOUR ES RACING TEAM a 21:54
11 LIRUSSI ANNA DE 03Q2315 CUBE CRAZY VICTORIA BIKE a 1 giro

Arrivo Junior Man

I primi 10 Junior maschile:

1 XILLO EDOARDO JU 01N1404 ASSOC.SCUOLA NAZ.MTB OASI ZEGNA 1h05:01
2 ZANOTTI JURI JU 00F0165 VELO CLUB MONTE TAMARO 1h05:03 +00:01
3 AVONDETTO SIMONE JU 01B1593 SILMAX X-BIONIC RACING TEAM 1h06:04 +01:02
4 TOCCOLI ZACCARIA JU 20J0315 TEAM LAPIERRE – TRENTINO – ALE’ 1h06:39 +1:38
5 TAFFAREL NICOLA JU 03H3087 TEAM DAMIL – GT TREVISAN 1h07:02 +02:00
6 CANAL ADOLFO JU 03K2637 TEAM TODESCO 1h08.20 +3:19
7 SIGNORINO FABIO JU 20J0315 TEAM LAPIERRE – TRENTINO – ALE’ 1h08:35 +3:33
8 CERRI GIANLUCA JU 07U1631 MERIDA ITALIA TEAM 1h09:30 +4:28
9 VASSONEY ROBERTO JU 22N1837 G.S. LUPI VALLE D’AOSTA 1h09:57 +4:55
10 SIFFREDI ANDREA JU 06J1340 A.S.D. ANDORARACE 1h10:03 +5:01

Marika Tovo

Le prime 10 Junior femminile:

1 TOVO MARIKA ITA TEAM RUDY PROJECT – XCR W 3 58:48.4
2 SPECIA GIADA ITA A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS W 3 59:32.5 +44.1
3 BARONI FRANCESCA ITA MELAVI’ FOCUS BIKE W 3 1h00:26.7 +1:38.3
4 CASASOLA SARA ITA TRENTINO CROSS SELLE SMP DP66 W 3 1h02:33.1 +3:44.7
5 STEGAGNOLO GIORGIA ITA BURN MTB PRO TEAM W 3 1h03:17.0 +4:28.6
6 PAGOTTO GAIA ITA A.S.D. TEAM VELOCIRAPTORS W 3 1h05:15.0 +6:26.6
7 MORO KATIA ITA PILA BIKE PLANET W 3 1h06:09.0 +7:20.6
8 LAZZARI GIULIA ITA MERIDA ITALIA TEAM W 3 1h07:17.4 +8:29.0
9 BOLZAN MATILDE ITA S.S.D. PEDALE FELTRINO W 3 1h07:45.2 +8:56.8
10 POLA ILARIA ITA MELAVI’ FOCUS BIKE W 3 1h08:09.1 +9:20.7

Classifiche complete

E domani, altra fantastica giornata di Mountain Bike con circa duecento piccoli biker che si sfideranno, divertendosi, su un tracciato segnato a doc per loro. La prova è valida per la Veneto Cup Kid’s Bike.

IT - 728x90