A Laigueglia l’attesa è finita, domenica si corre il Grand Prix Giovanile

Comunicato stampa

Si scaldano i muscoli ormai ci siamo. A Laigueglia l’attesa è finita e domenica si corre il Grand Prix Giovanile con i campioni della Mtb. In gara anche gli amatori per il Trofeo Laigueglia Mtb Classic.

Laigueglia vivrà l’ultimo appuntamento ciclistico della stagione. Dopo il Trofeo Laigueglia e la Granfondo il borgo marinaro sarà al centro con due eventi inseriti nel panorama agonistico nazionale di assoluto prestigio il Trofeo Mtb Classic e la prova unica del Grand Prix d’Inverno giovanile di Mtb che vedrà ai nastri di partenza giovani dai 13 ai 16 anni provenienti da tutta Italia.

Tra i partecipanti alla competizione laiguegliese figurano praticamente tutti i campioni giovanili in carica sia nella categoria maschile che femminile. Al via nella categoria “elite” donne Carolina Xiomara Cuervo Guerrero, attuale campionessa colombiana in carica, quindi Valentina Laura Abril Restrepo, sua connazionale. Tra gli “elite” spicca anche il nome di Denis Fumarola, campione italiano Under 23 nel 2015. In gara anche Lorenzo Samparisi e Beltain Schmid entrambi del team Ktm.

Per Laigueglia sarà uno spettacolo nello spettacolo per un evento che vedrà la partecipazione dei top team giovanili in una manifestazione organizzata e curata nei minimi dettagli dall’Ucla 1991 Pacan Bagutti con il patrocinio del Comune che collabora nella logistica e con un contributo economico. Schierano i loro bikers Cicli Lucchini, Melavì Focus Bike, Pila Bike, Fidentino Race Team, Asd Team Bramati, Tuscia Bike Team 89, Bici Camogli Golfo Paradiso, Merida Italia Team, La Fenice Mtb, Team Cicloteca solo per citarne alcuni.

Come vuole la tradizione presso il ritrovo di Piazza Marconi a partire dalle 15 sarà allestito un miniexpo con la presenza di marchi importanti quali Bianchi, Lapierre, Merida, Hibike.