5º Mem. Riccardo Prandini, da Braone le prime indiscrezioni

Comunicato stampa

Cresce l’attesa per la prova d’apertura del Circuito Bresciacup 2016. La macchina organizzativa guidata dai ragazzi del Gnani Bike Team ha già ultimato la pulizia del tracciato creando due passaggi inediti. Nei prossimi giorni la tabellatura potrà dare il via alle prime ricognizioni.

PASSAGGIO GARA 2015

Poco più di tre settimane separano la voglia di cross country degli appassionati del fuoristrada dalla prova d’apertura del Circuito Bresciacup 2016 che, domenica 3 aprile, accenderà il semaforo verde sul tracciato di Braone, piccolo centro abitato situato sulle Prealpi lombarde della Valle Camonica bresciana dove prenderà vita il 5º Memorial Riccardo Prandini.

La Bresciacup ripartirà da qui, sul tracciato disegnato dai ragazzi del Gnani Bike Team che proprio come nel 2015 assegnerà le prime maglie da leader di categoria della stagione 2016. Un tracciato di 5600 mt disegnato interamente nei boschi adiacenti al piccolo e caratteristico centro abitato che ospiterà il rettilineo di partenza ed arrivo delle gare previste dal programma. Ma proprio da Braone arrivano le prime indiscrezioni riguardo quelle che saranno le novità che i bikers troveranno quest’anno.

La prima importante novità è il nuovo tratto di lancio che solo le categorie amatoriali maggiori dovranno affrontare – ha detto Giacomo Appollonia, responsabile della manifestazione – mentre in gara 1 le categorie giovanili si immetteranno direttamente nell’anello di gara, per la più affollata gara 2 abbiamo rivisto il tratto che porterà gli atleti ad allungarsi prima di entrare nel circuito. 1600 mt circa, caratterizzati da spazi più larghi così da garantire un passaggio più agevole e fluido del gruppo nelle fasi della partenza.

Ma le novità di un tracciato già ampiamente apprezzato dai bikers nell’edizione 2015 non si limiteranno al solo tratto di lancio: “Nel nuovo anello di gara sono stati inseriti dei passaggi inediti rispetto l’anno scorso – conclude Appollonia – gli atleti troveranno una nuova variante che seppur aggiungerà qualche metro di dislivello in più al giro poi porterà ad affrontare due nuovi single track che renderanno il circuito ancora più divertente e piccante.”

Già terminati i lavori di pulizia, nei prossimi giorni i ragazzi del Gnani Bike Team daranno il via alle operazioni di tabellatura del tracciato per poter dare quanto prima l’opportunità a tutti gli appassionati di provare il percorso di gara. Nel frattempo sono ancora on-line i due video realizzati dall’organizzazione che danno modo di vedere qualche scorcio del percorso e rivivere le emozioni dell’edizione 2015.

Video promo 2015: http://www.youtube.com/watch?v=f3LSwuVt5Es

Video gara 2015: http://www.youtube.com/watch?v=VlCGq0ueQrl

Tutte le informazioni relative al 5º Mem. Riccardo Prandini sono disponibili nella scheda gara che trovate sul sito ufficiale del Circuito Bresciacup 2016 al link: http://www.bresciacup.it/sito/pagina.aspx?Id=534