24H MTB Italian Challenge – #1: Deutschendorf e la Novikova tra i “solo” alla 24H di Finale

Comunicato stampa

Un gara selettiva quella di Finale Ligure che regala sempre grandi emozioni. 8km di tracciato resi ancora più impegnativi dalle alte temperature e dalla polvere lungo il percorso. Terminate le categorie Solo e Team2 ora è la volta delle Categorie più numerose con i Team da 4/8/12 al via da Noli.

24HFinale-115

Con gli arrivi delle gare dei Solitari e dei Team2 la 24H of Finale 2016 archivia con successo la prima metà della manifestazione che prosegue con le Categorie Team 4/8/12.
Un cielo terso e temperature estive hanno caratterizzato queste prime due gare sin dalla partenza a Finalmarina quando i rider al seguito della macchina apripista Fiat Doblò hanno affrontato la ripida salita di Isasco per poi immettersi negli 8km dell’anello di gara.

A conquistare il gradino più alto del podio nella categoria assoluta maschile Solo di questa diciottesima edizione il tedesco Andy Deutschendorf (Craft Rocky Mountain Team) con 45 giri completati.

24HFinale-255

La campionessa europea in carica, l’ucraina Elena Novikova (Team Servetto Fotoon) vince invece la Categoria assoluta femminile Solo con 34 giri.

24HFinale-252

Nella categoria Team2, ad imporre il ritmo e portare a casa la vittoria con 52 giri, il duo tedesco del Team Stop, Hammertime! in testa fin dal primo giro.

24HFinale-242

Una vittoria al mia prima gara nella categoria Solo, in una delle più belle e dure gare al mondo è una cosa che non dimenticherò mai, questa è Finale!” dichiara all’arrivo Andy visibilmente commosso e provato dallo sforzo. Continua “Patisco le alte temperature e per questo durante le prime ore di gara ho cercato di controllare l’andatura e rimanere nel gruppo di testa, sapendo che poi durante la notte avrei potuto spingere al massimo”.
Così è stato, i diretti inseguitori Kai Saaler secondo con 44 giri all’attivo e il terzo Marcel Knaus 42 giri sono riusciti a stare vicini ad Andy fino al calar del sole, ma durante la notte Andy ha cambiato passo distaccandoli definitivamente.

La notte, come sempre accade alla 24 ore, si è rivelata decisiva per la competizione e ha mostrato il vero volto di questa incredibile manifestazione, quando l’intero popolo di “ventiquattroristi” si è riversato nel nuovo Toboga Stadium, per acclamare e incitare i rider che uno ad uno affrontavano questo tratto del tracciato. Un vero shock per molti o una “sveglia” come l’hanno definita altri. Dopo una ventina di minuti praticamente in solitudine e al buio, entrare nell’arena del toboga illuminato a giorno e contornato da centinaia di persone letteralmente incendiate dalla passione è una sensazione unica che si può vivere unicamente alla 24H of Finale.

Rispetto alla gara maschile quella femminile ha avuto un andamento diverso. Elena in top ten assoluta fino a poche ore dalla fine, ha decisamente dominato la gara dal primo all’ultimo minuto con un totale di 34 giri completati.
Al termine delle 24h la Novikova dichiara “Vincere qui a Finale è sempre una grande soddisfazione, il percorso è tanto bello quanto tecnico e completo. Il tifo e il pubblico così numeroso è quello che mi ha dato la carica e infatti a tarda notte quando è venuto meno ho patito un po’ di più, ma avevo comunque un buon margine da amministrare.
Ottima la prestazione di Giuliana Massirotto, seconda di categoria e diciannovesima assoluta con 33 giri. Di assoluto rilievo anche la prestazione della terza donna assoluta la single speeder Ausilia Vistarini, trentunesima assoluta e prima tra tutti i SS (uomini e donne) con 29 giri.

La gara Team2 ha avuto un andamento se possibile ancora differente. Il Team Stop, Hammertime! è sempre stato in testa ma senza riuscire a distaccare in maniera decisa i diretti inseguitori. Il Team Promotion – Tools secondo con 51 giri e il Team Luca E Stefano con 47 hanno spinto fino all’ultimo giro pronti a trarre vantaggio di ogni piccolo errore della squadra in testa.

Terminati i festeggiamenti e le premiazioni ora il percorso e l’attenzione è tutta per i Team da 4/8/12 che certamente sapranno come animare e divertire il pubblico che sempre più numeroso sta affollando l’Event Village e tutto l’Altopiano delle Manie.

(Photo credits: © Nicola Damonte e Francesco Baroli Avvenuti / 24HFINALE.COM)

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here