10 anni fa: Titus Racer X

Titus è un marchio che ha goduto di un’elevata considerazione negli USA, probabilmente per la qualità delle lavorazioni dei telai, la cura dei dettagli e, non ultimo, la possibilità di avere un numero di taglie superiore alla media presente sul mercato, oltre a diverse opzioni di personalizzazione.

La Racer X, ad esempio, oltre ad essere offerta in alluminio, era disponibile anche in titanio, in titanio/carbonio e addirittura anche nel formato 29″ che 10 anni fa rappresentava ancora una novità; per le taglie più piccole, inoltre, era possibile averla anche con forcella da 80 mm invece che da 100 mm. Si trattava di una full da 100 mm di escursione alla ruota posteriore, caratterizzata da una linea classica, con un triangolo principale tradizionale ed uno schema di sospensione a quadrilatero.

bikes 027

Il carro sfoggiava foderi alti in carbonio, al fine di contenere i pesi. In carbonio era anche il link superiore, mentre tra foderi alti e ammortizzatore vi era un caratteristico ponticello di collegamento. L’attacco superiore dell’ammortizzatore, invece, era collegato al telaio tramite delle staffe, non direttamente ma su uno specifico rinforzo ricavato sul tubo stesso.

Titus

Titus_1

La Racer X era una full da XC/marathon e rispecchiava la sua indole anche nella seduta, tipicamente “race” con un manubrio basso e geometrie studiate per aggredire le salite e i single-track più tortuosi.

Titus_11

Lo schema di sospensione, come dicevamo a quadrilatero, era contraddistinto dalla particolarità di avere l’ammortizzatore azionato non dal link ma dagli stessi foderi alti, il che consentiva di avere una sospensione dal funzionamento progressivo costante per tutta la sua escursione, che insieme all’elevata rigidezza torsionale del carro dava come risultato una mountain bike estremamente reattiva e, quindi, perfetta per le competizioni cui era destinata, anche se a discapito della stabilità nei casi più estremi.

Titus_25

Geometrie (taglia Medium)

Taglie disponibili: XXSmall (80 mm), Xsmall (80 mm), Small (80 mm), Small (100 mm), Medium (100 mm), Large (100 mm), Xlarge (100 mm), Custom
Angolo sterzo: 70°
Angolo piantone: 73,5°
Orizzontale virtuale: 56,9 cm
Altezza movimento centrale: 32,5 cm
Tubo sterzo: 10 cm
Carro posteriore: 42,5 cm
Passo: 108,5 cm

Titus_18

Pro

Elevata qualità costruttiva ed ottima resa in pedalata.

Contro

Comfort di marcia non particolarmente brillante. In condizioni estreme di aderenza richiedeva maggiore attenzione.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here