10 anni fa: Ellsworth Truth




La Truth è un modello storico di Ellsworth che risale al lontano 1996 e che è stato rinnovato negli anni. I tratti distintivi di Ellsworth sono sempre stati le finiture di alto livello e la cura dei dettagli, e anche questa full XC/marathon da 102,5 mm di escursione era contraddistinta da tali caratteristiche.

E-Truth

Spiccavano le lavorazioni del bilanciere della sospensione, il carro asimmetrico, il rinforzo del tubo piantone al di sopra dell’orizzontale, che consentiva un maggior slooping senza perdere in solidità, ed il rinforzo sul tubo piantone, che realizzava l’infulcro della biella superiore ma essendo saldato sia al tubo orizzontale che al piantone aumentava la rigidità torsionale nel punto di infulcro, con il risultato di avere un carro più rigido.

Ellsworth_2006_Truth_full_side_view
 
Ellsworth_2006_Truth_upper_rocker_pivot_mount 

Lo schema di sospensione, di proprietà Ellsworth, era l’ICT (Instant Center Tracking), brevettato a livello internazionale e tuttora utilizzato dal marchio californiano. E’ caratterizzato da un design di collegamento a quattro barre che allinea il perno virtuale con la linea di tiro della catena, con l’obiettivo quindi di consentire il massimo sfruttamento della spinta impressa sui pedali, senza che la stessa vada ad interferire con il lavoro della sospensione.

Ellsworth_2006_Truth_rear_end 
Ellsworth_2006_Truth_chainstay_yoke 

Il telaio era in alluminio custom double butted ed aveva un peso di 2,52 kg, compreso l’ammortizzatore Fox Float RP3. Il prezzo del telaio, compreso l’ammortizzatore, era di € 2101,88.

E-Truth-2

Geometrie

Taglie disponibili: 14″, 16″, 18″, 20″
Angolo sterzo: 68,5°
Angolo piantone: 71,5°
Orizzontale virtuale: 57,9 cm
Altezza movimento centrale: 36,2 cm
Tubo sterzo: 10 cm
Carro posteriore: 42,5 cm
Passo: 108,9 cm

E-Truth-7

Pro

La Truth sfoggiava una sospensione molto efficiente e una trazione eccellente, offrendo una guida facile e intuitiva ed infondendo molta sicurezza, anche per questo da molti preferita anche in un ambito più trailriding.

Contro

La colorazione non sempre trovava apprezzamento.



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *